Home / Immagini / Falco Editore alla fiera Più Libri più Liberi di Roma

Falco Editore alla fiera Più Libri più Liberi di Roma


Warning: file_get_contents(https://...@gmail.com/albumid/6226199451294207425?kind=photo&thumbsize=150c&imgmax=640u): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.0 400 Bad Request in /web/htdocs/www.falcoeditore.com/home/wordpress/wp-content/plugins/embpicasa/embpicasa.php on line 232

String could not be parsed as XML

Dopo il Salone del Libro di Torino, gli innumerevoli festival letterari e gli eventi sparsi per l’Italia, Falco Editore si conferma protagonista nel mondo editoriale che conta. Dal 4 al 8 dicembre, infatti, la casa editrice fondata da Michele Falco sarà a Roma per la Fiera Più Libri Più Liberi, uno degli appuntamenti più attesi e sentiti dal punto di vista culturale nella città capitolina.

Evento di punta della presenza di Falco Editore a Roma sarà, nel giorno culminante, quello dell’Immacolata alle 12, la presentazione del nuovo libro della psicoterapeuta Isabella D’Attoma, intitolato Mia madre non mi ama.

Tra i numerosissimi titoli che sarà possibile trovare nello stand riservato alla casa editrice, si possono annoverare i romanzi Il cacciatore di meduse, struggente vicenda di un bimbo somalo che attraversa l’Africa e raggiunge le coste siciliane, raccontata da Ruggero Pegna; L’adolescenza segreta di Karen, di Natale Vulcano; Silenzi di Porpora, thriller mozzafiato scritto dal Maggiore dei RIS di Messina Carlo Romano; o il bellissimo Trecento secondi, dell’autrice di Terni Patrizia Fortunati. Per non parlare del romanzo biografico, il memoir Fuori dalla nebbia. Due vite all’ombra di Giovannino Guareschi, scritto a quattro mani da Giancarla Minuti Guareschi e Concetta Cirigliano Perna; o de Il grande inferno bianco di Giuseppe Perrotta e La Cicatrice della pugliese Federica Marangio. Tra le nuove uscite, da segnalare anche Scritto nell’acqua di Nuccia Benvenuto.

Tra i saggi, il nuovo libro di Tony Di Corcia racconta un pezzo inedito della vita della grande Alda Merini: la storia d’amore con il poeta Michele Pierri. Sul tema della scuola, l’ultimo testo del saggista più letto in Italia Vito Piazza, con Come distruggere la scuola pubblica e vivere felici. Da segnalare poi un titolo di grande attualità, al tempo di Isis e immigrazione: Kadamou. L’Africa negli occhi di un medico italiano, scritto da Antonio Bruscoli, appartenente a Emergency.

Tra le inchieste di grande attualità, da annoverare Onore e dignitudine, storie di mafia e dolore, di Ludovica Ioppolo e Sabrina Garofalo; la guida Difendersi dalle banche. Vademecum per risparmiatori e investitori, scritto sotto lo pseudonimo di Giovanni Iban da un dirigente di banca nazionale; il saggio-intervista Scintilla AT20. Il buio dell’Aids e la scoperta di Arnaldo Caruso, scritto dalla giornalista Rosalba Baldino. O, ancora, l’inchiesta di Giovanna Ruggiero sul prestigio romano, in Salotto e potere: i segreti di piazza di Spagna

Ma ci sono anche libri di denuncia civile, come Il coraggio di dire no, inchiesta di Paolo De Chiara sulla triste vicenda di Lea Garofalo; Maschere di vetro e polvere, di Jesa Aroma, sul tema della violenza di genere; o I cavalli di Murer, romanzo leggero e piacevole sul grande tema dell’Elzheimer, scritto da Gianpiero Adornato; o ancora, Droghe da stupro, della criminologa Monica Capizzano, o L’antimafia dei fatti, dell’onorevole Angela Napoli.

About falcoeditore

Check Also

30739179_1949217505389455_1578122979148038144_n

La dieta dei 28 giorni: che cos’è e come funziona I cibi da preferire nelle diverse fasi del ciclo (e anche in menopausa) per limitare gli effetti degli squilibri ormonali

di Angela Altomare – da Starbene.it Spossatezza, gonfiori, irritabilità e dolori tipici del ciclo, ma ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *