Infami

Infami

€10.00

Alfonso Russi

Pagine: 104
Isbn: 978-88-96895-29-0
Formato: 15×22

[…] La traccia n. 9 del cd l’ascoltiamo all’altezza del bivio per Santa Maura. È ’A ’Ndrangheta, cantata da una voce austera, che incute rispetto. Il ritornello l’ho imparato a memoria e, tradotto in italiano (anche se in calabrese rende meglio) suona così: “La ’ndrangheta è una legge di rispetto, una legge fatta di regole d’onore. Se tu sei degno e sei senza difetto, hai tanti amici che ti offrono il cuore. In questa famiglia sei il benvenuto se sei sempre fedele all’omertà. Ma è meglio che ti prepari una bara se nel cuore porti infamità”. Ecco la vera descrizione della ’ndrangheta. Non c’è romanzo, articolo, rapporto di commissione parlamentare, sentenza di giustizia, che la possa definire meglio di questa canzone. Noi per loro siamo e resteremo per sempre “infami”. […]
Categoria:

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Infami”