In offerta!
Copertina_Garro_x_sito

Valigie – Cases – Italiani a Manchester – Italians in Manchester

€10.00 €8.50

Autore: Rino Garro

Titolo: Valigie

Formato: 13×20

Pagine: 82

Traduzione di Maggie Rose

Sospesi dentro una fredda e interminabile notte anglosassone, due amici si ritrovano dopo molti anni a incrociare destini e distanze; migranti diversi ma allo stesso tempo simili, si Copertina_Garro itatrascinano come valigie straboccanti e logore fino all’evanescente sole del mattino. Il domani è un ricordo lontano, sono le ombre nella pallida luce, i rapporti d’amore recisi per sempre. Ma forse non tutto è perduto: il senso universale di fragilità richiama al bisogno di fratellanza e necessita di un abbandono fiducioso, caritatevole, per far sì che ogni cosa possa ritornare viva, complicata e pulsante.
Con una lingua agile e lirica dalla forte carica espressiva, Rino Garro dà vita a una storia tesa, amara ma a tratti divertente, in cui i due personaggi sembrano specchiarsi e fondersi, protagonisti di una malinconia antica, presente e futura, profondamente moderna.

 

Rino Garro è nato nel 1960 a Rovito, in provincia di Cosenza, vive e lavora a Firenze. Suoi racconti sono apparsi in riviste e antologie. Laboratori con ragazzi diversamente abili hanno portato alla pubblicazione dei volumi Oh issa, Oh issa Oh! (-Fatatrac, 2005) e Arancione-one-one (Sarnus, 2010, con Valerio Aiolli, Marcello Bertini, Emiliano Gucci, Valeria Parrella, Marco Vichi). Pri-Pri e Pe-Pe (Sarnus, 2010, con Emiliano Gucci e Maria Paola Mugnaini) è una favola scritta e illustrata dai ragazzi dell’Associazione Trisomia 21 di Firenze.

  • A cold, never-ending night in Britain. Two friends, migrants of a different sort but similar, meet again after many years. Like bursting, worn-out cases, they drag themselves through the evening to reach the vanishing morning sunlight. The future seems a faraway memory – a kind of shadow in the pale light of forever-broken intimate relationships. However not everything is Copertina_Garro ingreally lost: a sense of human frailty calls for brotherhood and mutual help so that every occasion, even the most complicated, can be considered in its pure vitality.

     

    Written with expressive lyricism, Cases tells a taut, bitter story. As the two lead characters look into each other’s eyes, they almost blend into one another and seem to carry on their shoulders the distinctive features of a sweet, ancient melancholy that’s present and future, something absolutely modern.
    A teacher and writer, Rino Garro (born in Rovito, in the province of Cosenza) lives in Florence. His short stories have been published in literary magazines and anthologies. His creative writing workshops targeting special needs students have led to the publication of Oh issa, Oh issa Oh! (Fatatrac, 2005), Arancione-one-one (Sarnus, 2010, with Valerio Aiolli, Marcello Bertini, Emiliano Gucci, Valeria Parrella, Marco Vichi) and Pri-Pri e Pe-Pe (Sarnus, 2010, with Emiliano Gucci and Maria Paola Mugnaini).

    Categoria:

    Recensioni

    Ancora non ci sono recensioni.

    Recensisci per primo “Valigie – Cases – Italiani a Manchester – Italians in Manchester”